Sei in: Archivio » Spettacoli » Teatro Canzone » Un'idiozia conquistata a fatica

Un'idiozia conquistata a fatica

«La decadenza che subiamo è uno scivolo che va giù piano piano. È una nuova esperienza che ti toglie qualsiasi entusiasmo e alla lunga modifica il tuo metabolismo. Siam lì fermi malgrado la grave emergenza come uomini al minimo storico di coscienza.

(Una nuova coscienza)


Il tema centrale dello spettacolo è lo stretto rapporto di causa-effetto che intercorre tra l'inarrestabile espansione del mercato e lo scadimento delle coscienze, sempre più assuefatte al consumo e alla totale dipendenza della produzione. Riaffiorano temi e riflessioni già presenti in "Libertà obbligatoria", spettacolo degli anni '70, in un certo senso fondamentale. È come se un pericolo allora solo paventato si fosse oggi inesorabilmente trasformato in una realtà concreta sotto i nostri occhi. In questo quadro che sembrerebbe non prevedere via d'uscita, si impone all'individuo l'arduo compito di mantenere un precario ma consapevole equilibrio che gli consenta di dare un senso alle sue azioni quotidiane.
Giorgio Gaber e Sandro Luporini, brano tratto dal cd del nuovo catalogo "Gaber a Teatro"

 

Stagioni teatrali:

 

1997-1998 e 1998-1999

Debutto:

2/1/1998 - Lucca

 

Scheda dello spettacolo

Autori: Gaber-Luporini
Produzione: Goigest
Con:
Giorgio Gaber
Direzione artistica: Giorgio Gaber
Suono: Gianni Neri
Musicisti: Luigi Campoccia (tastiere) - Claudio De Mattei (basso) - Gianni Martini (chitarre) - Luca Ravagni (tastiere e fiati) - Enrico Spigno (batteria)
Luci: Franco De Agazio
Fonico di palco e direttore di scena: Italo Lombardo
Coordinamento: Gianfranco Aiolfi
Allestimento: Alberto Tocchi
Segreteria: Claudia Benedetti Michelangeli
Organizzazione: Paolo Dal Bon
Ufficio stampa: Goigest S.r.l.
Amplificazione e luci: Lem Professional
Impianti tecnici: Lem PD
Trasporti: L&M Roma

 

 

 

Documenti in archivio

Disco: Un'idiozia conquistata a fatica
Un'idiozia conquistata a fatica (1998-'99)
Un'idiozia conquistata a fatica 97-2000 (nuovo catalogo)
Libretto di scena: Libretto di scena 97-98
Libretto di scena 98-99
Testi:
Testi dello spettacolo 1997-'98
Testi dello spettacolo 1998-'99
Video: ---
Manifesto: Edizione 1998-'99 - Archivio Piccolo Teatro di Milano

Segui il sito su: Facebook