Sei in: Archivio » Discografia » Catalogo "Gaber a teatro"

Catalogo "Gaber a teatro"

La discografia degli spettacoli di Teatro Canzone è stata ristampata nel 2003 nel nuovo catalogo "Gaber a teatro" in 11 doppi CD, editi da Carosello Records & Tapes.


copertina


IL SIGNOR G

Comprende la versione 'live' dell’omonimo spettacolo (
CD 1) e ripropone l’album "I borghesi" del 1971 (CD 2).
Il Signor G: Suona chitarra; Il signor G nasce; Io mi chiamo G (prosa); Eppure sembra un uomo; Il signor G e l'amore ; G accusa (prosa); Il signor G dalla parte di chi; Il signor G sul ponte; L'orgia (prosa); Le nostre serate; Com'è bella la città ; Il signor G incontra un albero (prosa); Il signor G e le stagioni; Preghiera (prosa); Io credo; Maria Giovanna; Il signor G muore.
I Borghesi: I Borghesi; Ora che non son più innamorato; Che bella gente; La Chiesa si rinnova; Evasione; L'uomo sfera ; L'amico; Latte 70; A mezzogiorno; Due donne; Un gesto naturale.

copertina
DIALOGO TRA UN IMPEGNATO E UN NON SO

Nell'originale versione
Primo Tempo: Dialogo I (prosa); Un'idea; Le cipolle (prosa); Il signor G e l'amore; Lo shampoo; La macchina (prosa); L'ingranaggio [prima parte]; Il pelo (prosa); L'ingranaggio [seconda parte]; Dialogo II (prosa); La presa del potere; Gli intellettuali (canzone-prosa); È sabato; Noci di cocco (prosa); La libertà; La bombola (prosa).
Secondo Tempo: La benda (prosa); La caccia; La collana (prosa); Il mestiere del padre; Lui (prosa); I borghesi; L'amico; Dialogo III (prosa); Oh Madonnina dei dolori; Ci sono dei momenti; La sedia (prosa); Al bar Casablanca; Nixon (prosa); Gli operai; Dialogo IV (prosa); Finale.
copertina
FAR FINTA DI ESSERE SANI

Proposto in una inedita versione 'live' rimasterizzata.
Primo Tempo: Introduzione (prosa); Far finta di essere sani; La Natura (prosa); Cerco un gesto, un gesto naturale; La famiglia (prosa); La comune; Algebra (prosa); Lo shampoo; Le palline (prosa); Il dente della conoscenza; L'impotenza; È sabato; Il narciso (prosa-canzone); La dentiera (prosa); Dall'altra parte del cancello.
Secondo Tempo: La marcia dei colitici; Le caselle (prosa); Un'emozione ; Un'idea ; Oh mama! (prosa); L'elastico; Gli omini (prosa); La presa del potere; Quello che perde i pezzi; E Giuseppe? (prosa); Chiedo scusa se parlo di Maria; Il muro (prosa); La libertà; La nave; Finale (prosa); Al bar Casablanca (bis).
Testi del disco
copertina
ANCHE PER OGGI NON SI VOLA

Nell'originale versione.
Primo Tempo: Il coniglio (prosa); Il granoturco; Il minestrone (prosa); Il corpo stupido; Le mani; Angeleri Giuseppe (prosa); L'elastico; Il plus-amore (prosa); L'odore; Giotto da Bondone (prosa); La ragnatela; La bugia; Il narciso (prosa-canzone); Il febbrosario.
Secondo Tempo: La nave; L'analisi (prosa); La leggerezza; La realtà è un uccello (canzone-prosa); Buttare lì qualcosa; I gag-men (prosa); La peste; Dove l'ho messa (prosa-canzone); Chiedo scusa se parlo di Maria; C'è solo la strada.
copertina
LIBERTÀ OBBLIGATORIA

Nell'originale versione.
Primo Tempo: Introduzione (prosa); I reduci; L'inserimento (prosa); Flash; Le carte (prosa); Il delirio; La cacca dei contadini (prosa); Il comportamento; Il dono (prosa); Lona (canzone-prosa); Il sogno di Gesù (prosa); L'uomo muore .
Secondo Tempo: La solitudine; La coscienza (prosa); La smorfia; I partiti (prosa); Le elezioni; Il tennis (prosa); Quando lo vedi anche; L'America (prosa); Si può; Il sogno di Marx (prosa); Il cancro; Finale (prosa).
copertina
POLLI DI ALLEVAMENTO

Nell'originale versione.
Primo Tempo: Introduzione (prosa); Timide variazioni; Chissà nel socialismo; Prima dell'amore (prosa); L'esperienza ; La paura (prosa); La pistola; Il vecchio (prosa); I padri miei; I padri tuoi; Gli oggetti (prosa); La festa.
Secondo Tempo: Situazione donna (prosa); Eva non è ancora nata; Dopo l'amore (prosa); L'uomo non è fatto per stare solo (canzone-prosa); L'ingenuo (prosa); Polli di allevamento; Il palazzo (prosa); Salviamo 'sto paese; Guardatemi bene; Il suicidio (prosa); Quando è moda è moda; Finale (prosa).
copertina
ANNI AFFOLLATI

È il titolo aggiornato e più appropriato dell'album "Il teatro di Giorgio Gaber".
Primo Tempo: Anni affollati; Il presente (prosa); Gildo; L'ultimo uomo (prosa); Al termine del mondo; L'illogica allegria; La masturbazione (prosa); 1981.
Secondo Tempo: Pressione bassa; L'anarchico (prosa); Il sosia; Il dilemma; Il porcellino (prosa); Io se fossi Dio; Il futuro (prosa); L'attesa.
copertina


IO SE FOSSI GABER

Rispetto alla versione originale sono stati sostituiti alcuni brani: Il tempo quanto tempo al posto de' Il dilemma, Una donna al posto de' La pistola, Oh Madonnina dei dolori al posto de' Le elezioni, inoltre due versioni aggiornate di Io e le cose e Benvenuto il luogo dove.
Primo Tempo: Introduzione (prosa); Io e gli altri; L'abitudine (prosa); Cronometrando il mondo; L'intossicato (prosa); Luciano; La vestizione (prosa); La massa; Io e le cose; I posti giusti (prosa); Il tempo quanto tempo; L'audience (prosa); Qualcosa che cresce.
Secondo Tempo: Una donna; Il senso (prosa); Oh Madonnina dei dolori; Il sociale; Wittgenstein (prosa); Benvenuto il luogo dove; Cosa non mi sono perso (prosa); Il deserto; Io se fossi (prosa).
Al termine del secondo CD, alcune bonus tracks in studio: Ipotesi per una Maria, Non è più il momento, Attimi, Ritratto dello zio, e la versione 'live' de' La strana famiglia.
Testi del disco


copertina
IL TEATRO CANZONE

Nell'originale versione.
Primo Tempo: Io mi chiamo G. (prosa); Far finta di essere sani; Gli inutili (prosa); L’odore ; L'illogica allegria ; È sabato; La paura (prosa); Le elezioni; L'elastico ; Il suicidio (prosa); I soli; La nave.
Secondo Tempo: Le mani; Oh mama! (prosa); Il comportamento; Gildo; Dopo l'amore (prosa); Lo shampoo; Il dilemma; Qualcuno era comunista (prosa); Si può; C'è solo la strada.
copertina
E PENSARE CHE C’ERA IL PENSIERO

Nell'originale versione (1994-'95).
Primo Tempo: La sedia da spostare (prosa); Mi fa male il mondo [prima parte]; Questi nostri tempi (prosa); Isteria amica mia; L'equazione (prosa); Se io sapessi; L'abitudine; La realtà è un uccello (canzone-prosa); Qualcuno era comunista (prosa); La Chiesa si rinnova; Io come persona.
Secondo Tempo: Un uomo e una donna; Sogno in due tempi (prosa); Canzone della non appartenenza; L'America (prosa); E pensare che c'era il pensiero ; Quando sarò capace di amare; Destra-Sinistra; Mi fa male il mondo [seconda parte] (canzone-prosa).
copertina
UN
'IDIOZIA CONQUISTATA A FATICA

Comprende il repertorio inedito dal 1997 al 2000 (in quanto originariamente autoprodotto in quattro doppi CD, registrazione degli spettacoli "Gaber 96-97", "Un'idiozia conquistata a fatica 97-98", "Un'idiozia conquistata a fatica 98-99" e "Gaber 1999-2000", in vendita solo nei teatri delle rappresentazioni).
Cd Uno: L'ingenuo [prima parte] (prosa); Il luogo del pensiero; Il successo (prosa); Il filosofo overground; La stanza del bambino (prosa); Il grido; Quello che perde tutto (prosa); La legge; Secondo me la donna (prosa); Proposito d’amare; Incontro (prosa); Io conto; L'azalea (prosa); Il potere dei più buoni; Il pelo (prosa); Il mercato (canzone-prosa).
Cd Due: I barbari; La stanza del nonno (prosa); Valentina; Secondo me gli italiani (prosa); Chissà; La famiglia; Che bella gente (prosa); Spettacolo puro; Mi vedo; La democrazia (prosa); Il conformista; L'ingenuo [seconda parte] (prosa); Una nuova coscienza (canzone-prosa).
Testi del disco

a cura di Micaela Bonavia.

Ringraziamenti a: Paolo Dal Bon e alla Fondazione Giorgio Gaber.

Segui il sito su: Facebook